Centro Estetico Ilaria Consulente Immagine Chieri

27 Maggio 2019

Pelle protetta per un’abbronzatura al Top!

[et_pb_section bb_built=”1″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_row _builder_version=”3.0.48″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_image src=”https://www.esteticailariachieri.it/wp-content/uploads/2019/05/Sfumature-dEstate.jpg” align=”center” _builder_version=”3.19.1″ max_width=”85%” max_width_phone=”100%” max_width_last_edited=”on|phone” module_alignment=”center” custom_padding=”||30px|” animation_style=”slide” animation_duration=”1300ms” animation_delay=”200ms” /][et_pb_text _builder_version=”3.19.1″ text_font_size=”16px” header_5_text_color=”#d1af83″ header_5_font_size=”22px”]

Finalmente con l’arrivo della bella stagione è il momento di liberarci di giacche e maglioni per far prendere colorito alla nostra pelle! Anche se da un lato i raggi del sole sono dannosi, dall’altro presi nel modo giusto possono fare bene alle ossa e all’umore. La prima cosa da fare anche se le vacanze sono lontane e vivete in città, è preparare la pelle, onde evitare conseguenze spiacevoli come scottature, eritemi e desquamazioni.

Il consiglio che vi do è di usare due volte alla settimana un esfoliante sotto la doccia, per velocizzare il ricambio cellulare e rinnovare cosi lo strato più superficiale della cute. Fatto questo è buona abitudine idratare il corpo con oli, gel, spume, creme o latti specifici. Bere molta acqua e mangiare frutta e verdura, l’ideale sarebbe anche assumere integratori a base di carotene per aiutare la produzione naturale della nostra melanina.

 

Per una pelle abbronzata ma protetta ecco alcuni consigli!

 

L’esposizione al sole i primi giorni deve essere graduale, il primo giorno non più di 20′, oltre questo limite infatti non viene prodotta altra melanina. Il colorito del così detto primo sole è destinato a sparire rapidamente, solo dopo una settimana si avrà un’abbronzatura duratura.

L’importante è usare sempre un’adeguata protezione scelta in base al proprio fototipo, alla pelle, agli occhi e ai capelli. Da considerare anche luogo, altitudine e clima della stagione. Nel dubbio è sempre meglio utilizzare protezioni alte.

I momenti migliori per esporsi al sole sono le ore del mattino fino alle 11 e nel pomeriggio dalle ore 15 in poi.

Particolare attenzione va fatta nei riguardi dei bambini al di sotto dei 3 anni. La pelle infatti, porta memoria dei raggi solari assorbiti nell’infanzia, questo potrebbe aumentare fattori di rischi per le malattie della pelle in età adulta.

Da evitare durante l’esposizione sono i profumi sulla pelle o colonie alcoliche che potrebbero provocare reazioni allergiche o macchie, attenzione anche nel caso si assumano dei farmaci assicurarsi che non siano fotosensibili.

Per un’abbronzatura uniforme è consigliato il movimento, in questo caso le radiazioni solari si distribuiscono omogeneamente su tutto il corpo.

 

 Non scordatevi di proteggere anche gli occhi!

 

Oltre alla pelle non scordatevi che il sole può essere dannoso anche per gli occhi e per i capelli, usate occhiali con lenti omologate e indossate un cappello. Per quanto riguarda i capelli esistono in commercio prodotti in grado di proteggere dal sole e dalla salsedine del mare.

Non applicate le creme protettive in spiaggia ma ricordatevi di farlo almeno mezz’ora prima dell’esposizione per un buon risultato.

Alla fine della giornata fate sempre una doccia con acqua dolce per rimuovere la salsedine o il cloro ed infine idratate bene con un Doposole lenitivo ed emolliente.

Alimenti amici della pelle sono:

  • peperoni,
  • agrumi e kiwi, che possiedono vitamina C,
  • uova e broccoli ricchi di vitamina A,
  • vegetali a polpa rossa o gialla e carote, contenenti betacarotene.

 

Al contrario di ciò che si possa pensare un filo di trucco in spiaggia, non è affatto una cattiva idea! Una pennellata di terra e un tocco di rossetto sulle labbra ricco di pigmenti colorati sono un aiuto in più per respingere i raggi ultravioletti, se poi sono prodotti con all’interno filtri solari ancora meglio!

 

 
BUON E SANO SOLE A TUTTI!

 

[/et_pb_text][et_pb_button button_url=”tel:3477896422″ button_text=”Chiama Ora!” button_alignment=”center” _builder_version=”3.19.1″ custom_button=”on” button_text_color=”#d1af83″ button_border_color=”#d1af83″ button_icon=”%%264%%” button_icon_color=”#d1af83″ /][et_pb_text _builder_version=”3.19.1″ text_font_size=”16px”]

 

Ti aspetto,

Ilaria – Centro Estetico e Consulenza d’Immagine

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

23 Aprile 2019

Come scegliere la giusta Crema Solare!

Filed under: Abbronzatura — Tag:, , , , , , , , , Centro Estetico Ilaria @ 10:34 am
[et_pb_section bb_built=”1″][et_pb_row][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_image _builder_version=”3.19.1″ module_alignment=”center” src=”https://www.esteticailariachieri.it/wp-content/uploads/2019/04/UNESTATE-CON-IL-COLORE-GIUSTO.jpg” align=”center” max_width=”85%” max_width_phone=”100%” max_width_last_edited=”on|phone” custom_padding=”||30px|” animation_style=”slide” animation_duration=”1300ms” animation_delay=”200ms” /][et_pb_text _builder_version=”3.19.1″ text_font_size=”16px” header_5_text_color=”#d1af83″ header_5_font_size=”22px”]

Fare la scelta giusta per quanto riguarda l’acquisto di creme solari di qualità non è semplice. Infatti, il mercato offre una svariata gamma di prodotti accattivanti, ma questo non può bastare!

 
È importante ricordare che nessuna crema potrà proteggerci al 100% dai danni causati dal sole!

 

Le vecchie regole per prendere il sole sono sempre valide: stare all’ombra nelle ore più calde, ovvero dalle 11.00 alle 16.00, usare occhiali da sole e indumenti adatti per coprirsi.

Non dimentichiamo che il sole è un alleato per la nostra salute, se non si esagera con l’esposizioni.

Nei casi in cui non si usi il buon senso la pelle, ci presenta il conto!

  • ERITEMI CUTANEI
  • DANNI OCULARI
  • SCOTTATURE
  • MELANOMI
  • INVECCHIAMENTO
  • MACCHIE

Il primo passo è quello di imparare a leggere l’etichette dei prodotti in modo corretto. Capire il “fattore di protezione solare” o SPF, esprime il valore di protezione dei raggi UVB sono sempre raggi ultravioletti come UVA ma a diversa lunghezza d’onda. Gli UVB sono responsabili di scottature, ustioni, eritemi.

Le categorie di protezione sono 4:

  • PROTEZIONE BASSA DA 6 A 10
  • PROTEZIONE MEDIA DA 15 A 25
  • PROTEZIONE ALTA DA 30 A 50
  • MOLTO ALTA 50+

 

NON ESISTE PROTEZIONE TOTALE!

DEVONO TUTTE AVERE UNA PROTEZIONE ANTISPETTRO UVA e UVB.

Ogni tipo di pelle richiede un solare specifico, per capirlo bisogna scoprire e valutare bene il proprio fototipo.

Il fototipo si determina a seconda dell’incarnato, del colore degli occhi e del colore dei capelli.

I soggetti con carnagione chiara, occhi chiari e capelli chiari o rossi devono utilizzare sempre protezioni molto alte, mentre un fototipo 4 quindi pelle mediterranea scura dopo una settimana di esposizione graduale possono passare ad una protezione con SPF 15. La protezione UVA deve, invece, restare sempre alta!

Per i bambini è molto importate evitare l’esposizione diretta fino ai 3 anni, evitare le ore più calde e usare sempre magliette, occhiali e cappellini specialmente per coloro che hanno pelle e capelli chiari. Le creme solari per i più piccoli devono essere resistenti all’acqua e dopo il bagno vanno riapplicate. SPF 40 e oltre.

Molto importante è anche la loro giusta conservazione.

Prima cosa da fare è leggere la data di scadenza ma non basta, infatti, le creme solari non vanno mai usate dopo un anno dall’apertura.

Ricordarsi di applicare nuovamente il prodotto dopo ogni bagno e ogni 2 o 3 ore, tenendo presente che i raggi UV non sono bloccati del tutto dall’ombrellone o da un cielo apparentemente nuvoloso.

Anche una giusta alimentazione può aiutare la nostra pelle a difendersi meglio dai raggi solari.

Scopriamo insieme gli alimenti giusti per un’abbronzatura dorata, sana e omogenea:

  • CAROTE sono ipocaloriche e ricche di sali minerali, se si inizia a mangiarle qualche settimana prima dell’esposizione al sole si avranno più risultati.
  • SPINACI, ricchissimi di vitamina A e luteina per proteggere gli occhi dai raggi UV.
  • RADICCHIO alleato per un’abbronzatura perfetta ed è anche ipocalorico.
  • MANGO, ALBICOCCHE, PAPAYA, CICORIA, LATTUGA, SEDANO, MELONE, PEPERONI ROSSI E GIALLI, POMODORI, PESCHE, ANGURIA e CILIEGIE, alimenti freschi e gustosi ma soprattutto ricchi di sali minerali vitamina A e tante altre sostanze importanti per la salute della nostra pelle e non solo!

 

Non vi resta che seguire questi semplici consigli e avrete un’abbronzatura invidiabile senza ripercussioni!

Buon sole a tutti!

[/et_pb_text][et_pb_button _builder_version=”3.19.1″ button_text=”Chiama Ora!” button_url=”tel:3477896422″ button_alignment=”center” custom_button=”on” button_text_color=”#d1af83″ button_border_color=”#d1af83″ button_icon=”%%264%%” button_icon_color=”#d1af83″ /][et_pb_text _builder_version=”3.19.1″ text_font_size=”16px”]

Ti aspetto,

Ilaria – Consulente d’Immagine

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Powered by WordPress